MENSE SCOLASTICHE

L’Associazione Famiglie Diurne Sopraceneri, su richiesta dei singoli Comuni, gestisce alcune mense scolastiche delle seguenti sedi di scuola elementare:

Airolo
La mensa di Airolo è una piccola realtà, aperta ad un massimo di 10 bambini, in primis per gli alunni residenti ad Airolo che non hanno la possibilità di rientrare al domiclio sul mezzogiorno. La sorvegliante accompagna e si occupa degli ospiti, durante tutta la pausa del mezzogiorno, presso la sede della scuola dell’infanzia.


Biasca
La mensa scolastica di Biasca, aperta da lunedì 7 gennaio 2019, è destinata in primo luogo agli allievi delle Scuole elementari di Biasca, che per motivi di forza maggiore non hanno la possibilità di rientrare a domicilio durante la pausa di mezzogiorno. Per il corrente anno scolastico il Municipio ha fissato la presenza massima giornaliera di 15 bambini.


Serravalle
La collaborazione con il Municipio di Serravalle è iniziata nell’anno scolastico 2012/2013. Il Municipio intende offrire la possibilità ai genitori di iscrivere i propri figli di settimana in settimana, per cui vi è una flessibilità per l’iscrizione. L’AFDS si occupa della gestione amministrativa della mensa.


Terre di Pedemonte
A partire dall’anno scolastico 2013/2014, le scuole elementari delle Terre di Pedemonte sono dotate di una mensa ubicata nella sede dell’Istituto scolastico di Verscio. L’iscrizione è aperta per gli allievi delle scuole elementari di Tegna, Verscio e Cavigliano, che per motivi di forza maggiore non hanno la possibilità di rientrare a domicilio durante la pausa di mezzogiorno. I pasti vengono preparati presso la cucina della scuola dell’infanzia di Cavigliano.
La mensa può servire al massimo 20 allievi.


Formazione sorverglianti mense scolastiche
Per offrire ai piccoli ospiti una sorveglianza mirata l’Associazione propone, alle sorveglianti delle mense scolastiche, dei momenti formativi regolari: formazione mirata alla gestione dei vari momenti della pausa del mezzogiorno (punto d’incontro, tragitto, educazione alimentare, igiene, momento di svago, ecc.) e corsi di pronto soccorso e di rianimazione.